Contenuto principale

Messaggio di avviso

A partire dal 29 dicembre 2020 il Comune di Castel Volturno è entrato a far parte dell’ANAGRAFE NAZIONALE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE.

Per poter effettuare il passaggio ad ANPR i Comuni, compreso quello di Castel Volturno, hanno dovuto preventivamente effettuare dei controlli sui dati in loro possesso, al fine di omologarli a quelli di altri Enti, quali i codici fiscali dell’Agenzia delle Entrate, o renderli uniformi sulla base di standard definiti dal Ministero dell’Interno e dall’Istat.
Pertanto nei mesi scorsi l’Ufficio Anagrafe e il Servizio Informatico sono intervenuti su migliaia di dati di tutta la popolazione residente, parificandoli ed uniformandoli secondo quanto stabilito dalle istruzioni ministeriali, al fine di consentire il passaggio all’Anagrafe Unica Nazionale.
Non è stato facile conseguire questo traguardo a causa della complessità della nostra Anagrafe caratterizzata dalla multi-etnie e da una estrema mobilità che non consente di cristallizzare dati.

L’ A.N.P.R.

L’A.N.P.R. è, ma non solo, la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente tutti i Comuni di Italia. Essa è istituita presso il Ministero dell’Interno, ai sensi dell’art. 62 del D.Lgs n. 82/2005, per procedere verso la digitalizzazione globale della Pubblica Amministrazione.
E’ una banca dati, ma non solo: è un sistema integrato che consente ai Comuni di consultare ed estrarre dati, monitorare attività, evitare duplicazioni di comunicazione tra pubbliche Amministrazioni, semplificare le operazioni di immigrazione, emigrazione, censimenti e tanto altro ancora.

VANTAGGI

I CERTIFICATI (Anagrafico di Nascita, Matrimonio o Morte, Cittadinanza, Storico di Cittadinanza, Esistenza in vita, Residenza, Storico di Residenza, Residenza AIRE, Stato civile, Stato di Famiglia, Stato di famiglia e di Stato civile, Stato di famiglia per iscritto in convivenza anagrafica, Stato di famiglia AIRE, Stato di famiglia con Rapporti di Parentela, Stato Libero)

 

possono essere richiesti a qualsiasi Comune subentrato in ANPR, a prescindere
dalla residenza, purchè il Comune di residenza e il Comune presso il quale viene chiesto il certificato siano subentrati in Anagrafe Nazionale.

ANPR consente di semplificare alcuni procedimenti, quale ad esempio, al momento del cambio di residenza, l’aggiornamento dei dati della patente e dei libretti di circolazione di auto e moto veicoli, per i quali sarà sufficiente indicare nella domanda di residenza se tali documenti siano esistenti o meno, senza necessità di riportarne i dati o di produrre la loro fotocopia.
In futuro:
• possibilità di disporre di servizi online da parte del cittadino, a partire dal rilascio del certificato da un portale unico, con pagamento di imposta di bollo e diritti di segreteria, qualora previsti sul certificato, tramite specifico portale per i pagamenti elettronici (PagoPA), accessibile sia ai cittadini e imprese;
• effettuare il cambio di residenza con modalità digitale;
• eleggere un domicilio digitale, ovvero un indirizzo di posta certificata (PEC), che verrà utilizzato per tutte le comunicazioni ufficiali, che pertanto non arriveranno più tramite posta ordinaria ma per via telematica.
Inoltre tutta la Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi potranno attingere le informazioni loro necessarie da una banca unica nazionale, i cui dati saranno certificati dal Ministero dell’Interno e pertanto certi, aggiornati, unici e precisi, evitando o riducendo considerevolmente i rischi di frode o disservizi.

 

CASTEL VOLTURNO 30 DICEMBRE 2020

IL RESPONSABILE SERVIZI DEMOGRAFICI
Dott.ssa Antonietta Noviello