Stampa

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROVE SCRITTE/TEORICO PRATICHE DI CUI AL CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI ESECUTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA B1, CON RISERVA DI UN POSTO AI DISABILI DI CUI ALL’ART. 1 DELLA LEGGE N. 68/1999 E DI UN POSTO AL PERSONALE INTERNO AI SENSI DELL’ART. 52 COMMA 1 BIS DEL D. LGS. 165/2001

Saranno ammessi alla prova selettiva tutti i candidati, in regola con i requisiti specifici di ammissione collocati in posizione utile, a seguito della fase di preselezione e ai candidati esonerati dalla preselezione ai sensi dell’art. 25 – comma 9 del Decreto legge n. 90/2014

I candidati devono presentarsi il 05/07/2021, ore 8.30, presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Statale Castel Volturno Centro, via occidentale n. 6 – 81030 Castel Volturno (CE muniti di documento di identità in corso di validità.

I candidati ai sensi del DPCM del 14 gennaio 2021, art. 1, c. 10 lett. Z L. n. 76 del 28/05/2021 dovranno consegnare al varco di riconoscimento:

  • un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove (rif. Art. 4 DFP 0007293-P-03/02/2021) – IL REFERTO DOVRA’ ESSERE STAMPATO -

ATTENZIONE

non saranno ammessi a sostenere la prova preselettiva i candidati che si presenteranno ai varchi di riconoscimento, sprovvisti del documento sopra indicato.

SI PRECISA, ALTRESI’, CHE NON SARA’ CONSENTITO

l’accesso alla prova dei candidati che si presentino:

  • senza la mascherina e senza quest’ultima, correttamente indossata (che copra naso e bocca);
  • con la temperatura corporea, rilevata in sede, superiore a 37,5°.

A seguito della procedura di identificazione, saranno consegnati al candidato:

  1. una penna nera ad inchiostro indelebile;
  2. una scheda anagrafica da compilare, in stampatello, in ogni sua parte;
  3. n. 03 codici a barre adesivi criptati, allocati in modo casuale.

NOTA BENE

  • Non è consentito l’accesso alla prova dei candidati che si presentino dopo la chiusura delle operazioni di riconoscimento.
  • I candidati che, per qualsiasi motivo, risultino assenti alla prova, dopo la chiusura delle suddette operazioni di riconoscimento, sono considerati rinunciatari alla partecipazione al concorso di cui al presente bando. Tanto, ha valore di notifica agli interessati.

ART. 1 - PROVA DI SELEZIONE: CONTENUTI-CRITERI PER LA VALUTAZIONE - TEMPO ASSEGNATO

La prova selettiva consiste nella soluzione di n. 30 quesiti a risposta multipla, di cui il candidato deve individuare una soltanto, sulle materie previste dal bando di concorso inerenti il profilo per il quale si partecipa.

Per la valutazione della prova selettiva saranno attribuiti massimo 30 (trenta) punti e si terrà conto dei seguenti criteri di valutazione:

  • per ciascuna risposta esatta: punti +1 (in aumento);
  • in caso di nessuna risposta: punti 0;
  • in caso di risposta errata: punti 0.

Per eventuali appunti o per fare calcoli si può scrivere sul questionario.

Per lo svolgimento della prova è assegnato un tempo di 35 (trentacinque) minuti.

Saranno considerati ammessi alle prove successive i candidati che avranno realizzato il punteggio di 21/30.

ART. 2 - PROVA DI SELEZIONE: MODALITA’ DI SVOLGIMENTO-OBBLIGHI DEI CANDIDATI, VIGILANZA

Due candidati volontari, tra i presenti, sceglieranno tra n. 03 (numero tre) plichi, la batteria di quesiti da somministrare.

A seguito di verbalizzazione, la batteria prescelta sarà distribuita, mentre si procederà alla lettura delle due batterie non distribuite.

A ciascun candidato sarà pertanto consegnato un plico.

Ciascun plico conterrà:

  1. il questionario di trenta domande relativo alla batteria scelta;
  2. un modulo su cui segnare le risposte annerendo il pallino corrispondente alla risposta.

La sostituzione che si dovesse rendere necessaria anche di uno solo dei documenti indicati ai punti a) e b) comporta la sostituzione integrale del plico, ed è consentita soltanto prima dell’avvio ufficiale della prova.

Al segnale di VIA, dato dallo speaker di sala, avrà inizio lo svolgimento della prova.

I candidati per la compilazione del modulo delle risposte, devono utilizzare esclusivamente la penna nera indelebile, data in dotazione; devono contrassegnare la risposta prescelta annerendo il pallino

nella corrispondente casella.

Immagine.jpg

Non è possibile correggere alcuna risposta. Pertanto sarà considerato errore ogni abrasione, cancellazione o altro.

Sul modulo risposte, ai fini della determinazione del relativo punteggio, non deve risultare alcuna sottoscrizione né alcun contrassegno identificativo, pena di annullamento della prova.

Al termine della prova, al segnale di STOP, il candidato dovrà:

  1. restare seduto al proprio posto, senza comunicare con gli altri candidati, riporre questionario, scheda anagrafica, penna, nel plico consegnato in precedenza.
  2. Attendere il personale di sorveglianza per il ritiro del foglio risposte e del suddetto plico.

Al termine delle predette operazioni, solo dopo specifica istruzione dello speaker, i candidati saranno autorizzati ad uscire dalla sala concorsuale, seguendo i percorsi di sicurezza indicati dalla segnaletica e dal personale di vigilanza.

IL CANDIDATO CHE NON RISPETTA LE ISTRUZIONI SOPRAELENCATE E QUELLE IMPARTITE IN SALA SARA’ IMMEDIATAMENTE ESCLUSO DALLA PROVA SELETTIVA E QUINDI DAL CONCORSO.

  1. Il Presidente di Commissione provvede, quindi, a sigillare le scatole contenenti i materiali concorsuali.
  2. Gli esiti saranno pubblicati sul sito istituzionale del comune di Castelvolturno.

È fatto divieto ai candidati di tenere con sé durante la prova:

libri, pubblicazioni, appunti, blocco note, quaderni, telefoni cellulari ed altri strumenti elettronici, compresi gli “smartwatch”, ed ogni apparecchiatura elettronica, a pena di annullamento della prova.

I candidati in possesso di qualunque apparecchio elettronico e in particolare dei telefoni cellulari, dovranno tenerli sul banco spenti e/o con la batteria staccata e comunque spenti fino all’uscita dalla sala concorsuale, oppure spenti e riposti in borsa e la borsa posizionata sotto la sedia.

Durante la prova non è permesso ai concorrenti di comunicare tra di loro verbalmente oppure per iscritto, ovvero di mettersi in relazione con altri, salvo che con i componenti la commissione o del personale addetto alla vigilanza.

Ai candidati è consentito lasciare la sede della prova solo al termine della scadenza del tempo assegnato alla prova (35 minuti) e non prima che venga comunicato dal Presidente di Commissione di Selezione.

Al candidato che contravviene alle disposizioni di cui al presente articolo la prova è annullata dalla Commissione ed il medesimo è escluso dal concorso. Il candidato escluso dalla prova potrà lasciare comunque l’aula solo a conclusione della suddetta prova.

ART. 3 - CAUSA DI ANNULLAMENTO DELLA PROVA

Le prove sono soggette ad annullamento ed il candidato è escluso dal concorso, in aggiunta ai motivi esposti nei precedenti articoli, qualora:

  1. il candidato venga sorpreso ad introdurre e/o utilizzare in aula telefoni cellulari, palmari, smartphone o altra strumentazione similare nonché manuali, testi scolastici, appunti manoscritti e materiale di consultazione, non precedentemente segnalati ai varchi e posti sul banco oppure custoditi in borsa sotto la sedia;
  2. il modulo risposte: risulti firmato o contrassegnato dal candidato e/o risulti manomesso il codice a barre adesivo.

BUON CONCORSO A TUTTI!

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Regolamento Prove Scritte CAT. B.pdf)Regolamento Prove Scritte CAT. B.pdf 805 kB